No allo sbarco della Vos Thalassa.
Il ministro: «Migranti mettevano a rischio la vita dell’equipaggio»

www.corriere.it/cronache/18_luglio_10/nave-italiana-vos-thalassa-salva-66-migranti-salvini-vuole-negare-sbarco-c51a16bc-83c6-11e8-b0f1-5852deebaad6.shtml

L’imbarcazione, battente bandiera italiana, lavora per una piattaforma petrolifera ed è intervenuta per un Sos in acque libiche. I migranti sono stati poi affidati a una nave della Guardia Costiera.

Il ministro delle Infrastrutture, in un post su Twitter scrive: «Orgoglioso della Guardia Costiera italiana che con nave Diciotti ha preso a bordo 60 migranti che stavano mettendo in pericolo di vita l’equipaggio dell’incrociatore italiano Vos Thalassa. Ora avanti con indagini per punire facinorosi». Versione confermata dalla stessa Guardia Costiera che ha fatto sapere di essere intervenuta perché il comandante dell’imbarcazione aveva segnalato una «situazione di grave pericolo» per l’equipaggio che sarebbe stato minacciato da alcuni dei migranti soccorsi.